Chiama subito al 0549 900169

Asma

Asma

La Chiropratica non è un trattamento per l’asma. Tuttavia, coloro che soffrono di asma riportano un miglioramento ricevendo cure chiropratiche.

Le cause innumerevoli

I casi di asma sembrano essere in aumento ad un ritmo allarmante. Alcuni pensano che sia dovuto ad una combinazione di fattori, in particolare l’aumento delle sostanze chimiche nel nostro ambiente.

Al giorno d’oggi, anche abitazioni super-isolanti possono intrappolare sostanze chimiche, muffe, formaldeide e altre sostanze irritanti. Vengono citati in causa anche il crescente numero di parti cesarei e l’utilizzo di antibiotici.

Se questi fattori sono l’unico problema, perché non tutte le persone che vivono nella stessa casa e respirano la stessa aria, soffrono allo stesso modo?

Connessione Chiropratica

Il diaframma è il muscolo principale utilizzato per la respirazione. I nervi che controllano ogni respiro partono dal cervello ed escono a metà del midollo spinale nel collo (C3, C4 e C5). Problemi alla colonna vertebrale, in questo settore, possono avere un profondo effetto sulla comunicazione nervosa col diaframma.

Ridurre sublussazioni vertebrali può aiutare a ripristinare un corretto controllo del sistema nervoso dei polmoni.

Sono necessarie ulteriori ricerche

In realtà, la ricerca pubblicata sul Journal of Research documenta i risultati ottenuti da 81 pazienti con asma che hanno ricevuto cure chiropratiche. Lo studio, durato due mesi, ha rivelato che i pazienti in cura hanno visto un calo del 45% nel numero di attacchi di asma e che il 31% dei soggetti ha scelto volontariamente di ridurre il farmaco.