Chiama subito al 0549 900169

Cos’è la Chiropratica?

La chiropratica è un metodo di cura naturale che concentra la sua azione sul sistema nervoso.
Spesso, a causa di lievi disallineamenti della colonna vertebrale, cosiddetti sublussazioni, la trasmissione regolare degli impulsi nervosi viene alterata causando problemi di salute.
La chiropratica ha come obbiettivo ripristinare questi disallineamenti.

La chiropratica si basa sul fatto scientifico secondo il quale il sistema nervoso controlla le funzioni di tutte le cellule, tessuti e organi, nonché il funzionamento di tutto il corpo. Il sistema nervoso è formato dal cervello, dal midollo spinale e da milioni di nervi. Il cervello è protetto dal cranio mentre il midollo spinale è protetto da 24 ossa mobili che compongono la colonna vertebrale. Le svariate attività che conduciamo quotidianamente possono causare la perdita della normale mobilità e della posizione fisiologica di queste ossa spinali. Tutto ciò può portare a una disfunzione del sistema nervoso e, in ultimo, a uno stato di cattiva salute.

L’approccio chiropratico, finalizzato al miglioramento dello stato di salute, è quello di rilevare, ridurre e aiutare a prevenire le disfunzioni del sistema nervoso

La chiropratica ti può aiutare?

Se il vostro problema è causato da alterazioni e/o disfunzioni a carico della colonna vertebrale, il Chiropratico vi consiglierà una serie di sedute chiropratiche. La frequenza delle sedute varia a seconda del caso specifico, dell’età, delle condizioni fisiche e dello stile di vita del paziente.

Manipolazioni specifiche

La terapia consiste prevalentemente in manipolazioni vertebrali specifiche atte a ripristinare la normale mobilità e la posizione fisiologica di quei segmenti vertebrali che, per vari motivi, si sono “bloccati”.  Ci sono centinaia di modi per ottenere ciò mediante l’uso controllato e mirato della pressione delle mani. Si può trattare di una spinta veloce o, in altri casi, di una leggera ma costante pressione. Ciascun Chiropratico usa il proprio metodo a seconda della sua formazione, della sua esperienza clinica, e in base al problema vertebrale specifico del paziente.

Durante il trattamento si può sentire un suono fievole simile a uno schiocco. Questo suono deriva dallo spostamento di gas e fluidi nelle articolazioni. La presenza o meno di questo suono e della sua intensità variano da paziente a paziente.

Altri metodi di cura

Il Chiropratico potrebbe consigliarvi ulteriori accorgimenti per contribuire a ridurre l’infiammazione, alleviare i sintomi e accelerare i benefici della cura. Tra questi vi possono essere: l’uso del ghiaccio, del calore, la riabilitazione muscolare e dei tessuti molli, consigli nutrizionali, ginnastica o altri ancora.

La chiropratica è sicura

Le manipolazioni chiropratiche sono più sicure dell’aspirina, dei miorilassanti e degli interventi chirurgici alla schiena. Molti studi documentano la sicurezza e l’efficacia delle manipolazioni chiropratiche. Se confrontata con i tradizionali metodi di cura, la chiropratica si può considerare decisamente sicura. Basti pensare a milioni di trattamenti chiropratici eseguiti quotidianamente su altrettanti pazienti soddisfatti.

La formazione del chiropratico

Per diventare Chiropratico occorrono 5 anni di università (8 anni negli Stati Uniti) a tempo pieno durante i quali viene data particolare enfasi alle scienze biologiche. Il vostro Chiropratico ha seguito lo stesso numero di ore di corsi di laureati in medicina. Comunque, dato che i Chiropratici scelgono di non prescrivere medicine e non ricorrere alla chirurgia, il loro iter formativo si concentra su materie quali la neurologia, la diagnostica per immagini, la fisiologia, le tecniche manipolative e le materie cliniche. I Chiropratici hanno un’ottima formazione.

Cosa sono le sublussazioni vertebrali

Le sublussazioni vertebrali sono il risultato di impropri movimenti o scorrette posizioni della spina dorsale che influenzano le comunicazioni nervose tra il cervello e il corpo.
Improprie comunicazioni nervose possono essere la causa principale di molti problemi di salute.
Una sublussazione vertebrale è una risposta allo stress. I muscoli vanno in spasmo. Le ossa della colonna vertebrale si bloccano e i nervi adiacenti vengono soffocati o irritati. Questo interferisce con il controllo e la regolazione del tuo corpo. Il tutto “confonde” la comunicazione tra il cervello e le parti del corpo.
Improprie comunicazioni nervose possono essere anche la causa di fondo di molti problemi di salute oltre al comune mal di testa e mal di schiena. Ad esempio, l’interferenza con gli impulsi nervosi che va da o verso il vostro stomaco può portare a problemi di stomaco.
Il sistema nervoso controlla ogni cellula, tessuto, organo e sistema del corpo. Questi impulsi nervosi viaggiano attraverso la spina dorsale. Quindi avere una spina dorsale libera da sublussazioni vertebrali è essenziale per una salute ottimale.
Solo un esame chiropratico è in grado di rilevare le sublussazioni vertebrali. E solo aggiustamenti chiropratici possono ridurre il loro effetto sul sistema nervoso.

Come mai non ho mai sentito parlare di sublussazioni vertebrali prima?

Le sublussazioni vertebrali non hanno ricevuto l’attenzione dei media che l’AIDS, il cancro, colesterolo o le malattie di cuore, per esempio, hanno. Tuttavia, le sublussazioni vertebrali sono altrettanto importanti e sono spesso la causa di una grande varietà di problemi di salute

Come faccio ad avere una sublussazione vertebrale?

Ci sono tre cause fondamentali di sublussazioni vertebrali. Le cause fisiche includono slittamenti e cadute, incidenti, movimenti ripetitivi, e il sollevamento improprio. Lo stress, la rabbia e la paura sono esempi di cause emotive di sublussazioni vertebrali. L’alcool, la droga, l’inquinamento e la cattiva alimentazione possono essere le cause chimiche delle sublussazioni vertebrali.

Come possono essere corrette le sublussazioni vertebrali?

La forma primaria di cura per ridurre le sublussazioni vertebrali è un programma di aggiustamenti chiropratici. Applicando una forza specifica e precisa, nella giusta direzione ed al momento giusto, per un certo periodo di tempo, possono essere eseguiti cambiamenti relativi alla posizione e al movimento delle ossa della spina dorsale.

Come faccio a sapere se ho una sublussazione vertebrale?

Si possono avere sublussazioni vertebrali e nemmeno saperlo perché queste possono essere presenti prima della comparsa dei segni premonitori. Il risultato di un esame approfondito può essere in grado di mostrare la posizione e la gravità delle sublussazioni vertebrali di cui potresti soffrire.

Le sublussazioni vertebrali possono scomparire da sole?

A volte. Lo stile di vita frenetico di oggi è una fonte costante di sublussazioni vertebrali. Fortunatamente, i nostri corpi hanno la capacità di auto-correggersi da molti problemi minori. Quando le sublussazioni vertebrali non si risolvono, puoi rivolgerti ad un professionista.

Gli aggiustamenti chiropratici

Gli ”adjustments”, aggiustamenti chiropratici riportano movimento alle articolazioni della colonna vertebrale che sono bloccate, ristabilendo una corretta connessione nervosa corporea e riducendo o eliminando le possibili interferenze del sistema nervoso.

Molte tecniche
La manipolazione chiropratica consiste in una specifica “spinta” di alta precisione sulla schiena o sul corpo. In altri casi uno strumento eroga energia  sul corpo o agisce utilizzando una lenta e costante pressione.

Sentirsi bene
Gli aggiustamenti aiutano il corpo ad autocurarsi. Subito dopo il trattamento i pazienti provano immediatamente un senso di benessere e di agio.

Tutti ne possono usufruire
Neonati, bambini, giovani e anziani possono usufruire degli aggiustamenti chiropratici. Naturalmente, le regolazioni sono adattate alle dimensioni corporee, all’età e a particolari problemi di salute.

Gli aggiustamenti chiropratici sono sicuri?

Sì. Uno studio del Governo della Nuova Zelanda ha scoperto che gli aggiustamenti sono “notevolmente sicuri.”

Di quanti aggiustamenti avrò bisogno?

Il numero di regolazioni varia da paziente a paziente e dai loro singoli obiettivi di salute. Molti pazienti rilevano progressi entro una o due settimane di frequenti visite. L’obiettivo è stabilizzare la spina dorsale. Con la progressiva risoluzione del problema, i trattamenti diverranno meno frequenti e finalizzati al mantenimento del benessere del corpo. Nei casi più problematici, la guarigione completa può richiedere mesi o anche anni.

Posso aggiustarmi da solo?

No. Alcune persone possono far fare alle loro articolazioni “pop”, ma questo non è un aggiustamento! Gli aggiustamenti sono specifici e servono anni per imparare. Anche il vostro chiropratico deve consultare o affidarsi ad un collega per beneficiare delle cure chiropratiche.

Che cosa si sente durante gli aggiustamenti?

La maggior parte dei pazienti segnalano un senso di benessere o una sensazione di calma. I Chiropratici sono esperti nell’ effettuare aggiustamenti che ti aiutano a sentirti bene.

I pazienti con osteopetrosi possono beneficiare della Chiropratica?

Certamente. Quando si sviluppa un piano di assistenza, il chiropratico considera le circostanze uniche di ogni paziente. Ci sono molti modi per regolare la colonna vertebrale. Il metodo scelto sarà più adatto alla vostra età, dimensione corporea  e problema specifico  della colonna vertebrale.

Non è normale avere un po’ di mal di schiena?

Il dolore di qualsiasi tipo e a qualsiasi età, è un segno che qualcosa non va. Il dolore è il modo in cui il nostro corpo indica che un limite è stato raggiunto o un problema si è sviluppato. Dal momento che siamo in grado di adattarci, i dolori minori possono essere ignorati o possono scomparire ma il problema all’origine che permane può peggiorare lentamente, fino a quando non diventerà più difficile e costoso da risolvere.

Posso beneficiare di cure chiropratiche dopo un intervento chirurgico alla schiena?

Sì. Siate certi che eviteremo le zone chirurgicamente modificate della colonna vertebrale.